06 luglio 2012

Post inutili: campioncini di rossetto?



Con questo post, il numero di articoli intelligenti (tipo le review) sarà ufficialmente minore di quelli a caso (chiacchere varie ed eventuali). Mi sembrava giusto quindi cogliere l'occasione per inaugurare una rubrica dedicata a quella che è adesso la maggioranza della popolazione del blog.
Post inutili: ovvero, come trasformare fatti banali in articoli lunghi e noiosi :D





Tanto per raccontarvi un po' di fatti miei, ieri sono andata da Schlecker (ma è vero che chiude? Orrore! Chi ne sa qualcosa, parli!) a comprare un paio di cose richieste dalla mamy. Tra un rotolo di carta igenica e un flacone di shampoo, nonostante il cestino strabordante, ho anche avuto la bella idea di fermarmi davanti all'espositore dei nuovi rossetti Deborah, gli Shine Creator.
No, tranquilli, non ho intenzione di parlarvene e rifilarvi il solito polpettone sull'ennesima nuova collezione. Anche perché credo di saperne molto meno di voi. Vi basti solo sapere che un po' curiosa lo ero: e ce credo, dopo averne sentito parlare in tutte le salse, aspettavo una loro apparizione divina. (Se ve lo state chiedendo: sì, li ho visti per la prima volta in un negozio di cosedicasa...Ciò è dovuto al fatto che non metto il muso fuori alla luce del sole da un'eternità. O magari li avevo già visti ma non ci avevo fatto caso? :O).
Insomma, fatto sta che l'espositore era lì, proprio in bella vista (mica a caso: poteri del marketing!) e quindi già che c'ero ho iniziato a pitturarmi le braccia in stile tribù della Nuova Guinea. Ebbene, l'adorabile signorina della cassa, non solo non ha fatto una piega, ma anzi: mi ha dato una bella dose di campioncini. Questi.
(Clik per ingrandire questi capolavori di fotografia)




Queste foto sono state brutalmente photoshoppate. Quella a sinistra in praticolare ha i colori più che finti, praticamente inventati. Quella a destra sarà più bruttarella ma almeno non si allontana troppo dalla realtà

Probabilmente la cosa lascia indifferente la maggior parte di voi.

Io invece sono sconvolta.
Non pensavo che esistessero campioncini di rossetto. E se proprio dovevano esistere, me li immaginavo esattamente come il rossetto originale, solo "un po' più piccoli". La loro versione miniaturizzata, come la Barbie che ha una spazzola vera, solo di dimensioni ridotte.
Chiamatemi una novellina, ma credetemi, proprio non lo sapevo. Ora, questi affari mi lasciano anche un po' perplessa. Ho provato a togliere il cartoncino ad uno di loro, e quello che ho trovato dentro sembra in tutto e per tutto la confezione di una pasticca di Aspirina, solo che questa è rosa e ha i brillantini. Suppongo che si debba applicare col pennello...? O con le dita? Aiuto! 
Nel dubbio, comunque, non ho fatto ancora nulla.
Ah, naturalmente non sono stata così fortunata da avere tre colori diversi, e credo che mi sia capitato il più brillantinoso di tutti, ma poco male: considerando che di solito non ricevo nulla, per una volta non mi lamento!

Sì insomma, volevo semplicemente condividere con voi questo mio momento di
gioia misto a sconcerto. E già che ci sono, vi dico anche di tenere gli occhi aperti, immagino che la Deborah abbia distribuito campioncini un po' dappertutto (come dire, dubito che li abbia fatti appositamente per Schlecker...).




Tanto per fare finta che questo post sia socialmente utile, restando in tema vi segnalo che potete richiedere un campioncino del rossetto Dior Addict. Basta andare qui e cliccare in basso a destra su "richiedi un campioncino". Io l'ho fatto qualche giorno fa, ma non ho ottenuto nessuna riposta; non sono sicura che la cosa funzioni ancora, o se ci fosse una scadenza, comunque tanto vale provare. Male che vada non succede niente, altrimenti tra 6 mesi troverete nella buca delle lettere uno sputo di rossetto (del colore che meno vi piace di tutta la gamma, perché altrimenti è troppo facile). Quando l'ho richiesto, non sapevo cosa aspettarmi, ma ora ho acquisito una nuova consapevolezza riguardo ai campioncini di rossetto, sono pronta psicologicamente ;)

Un saluto e perdonate la divagazione!

P.S. Immagino che la maggior parte di voi sapesse già anche quest'ultima cosa, ma non fa niente: fatemi illudere di essere stata una persona utile al mondo.

30 commenti:

  1. ebbene sì, esistono i campioncini di rossetto... i dubbi, per me, riguardano non tanto l'applicazione (falla come vuoi...) ma il dopo: come lo chiudo il campioncino???
    ciao
    gaia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, non avendo ancora avuto il coraggio di aprirlo, non mi ero posta il problema...Ma accidenti, hai ragione! D: La carta stagnola andrà bene? XD

      Elimina
    2. come si fa a richiedere?

      Elimina
  2. A me avevano dato una cosa simile della linea nuova -nuova all'epoca hahah- di rossetti Chanel.
    Devo ammettere che, dopo l'entusiasmo iniziale, non li ho ancora provati.. Mi sembrano scomodi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo, anche io ho sentito parlare della chiusura di Schlecker! A quanto pare è proprio fallito..

      Elimina
    2. Ahaha finirà che questi campioncini li terremo lì come soprammobili :D
      Per Schlecker sono tristissima, perché ci sono alcune cose che trovo solo lì :( E poi non si capisce bene, vorrei almeno sapere se devo fare scorte! :)

      Elimina
  3. hehehe ma sei fortissima è bellissimo leggerti sei simpatica e la lettura è scorrevole capita raramente i legger un post per intero ma con il tuo viene benissimo grazie di esser passata da me così ho scoperto il tuo blog ^_^ ti seguo con piacere tramite gfc così non mi perdo i tuoi post ah io sono anche su fb con la pagina di nail art felice e con il mio profilo personale sophia felice se ti va passa che ci si conosce ^_^ ciaooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie dei complimenti, mi fa piacere che qualcuno si diverta XD
      Io sono intenta a esplorare il tuo blog e sei davvero bravissima! Con il trucco non oso molto ma sulle unghie mi sbizzarrisco quindi sono felicissima di aver scoperto le tue nail art! :D

      Elimina
  4. Esistono i campioncini di cose stranissime in forme stranissime...non c'è limite alla fantasia!
    ho visto anche gli smalti campioncini grandi per una pennellata sulle mani!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora sono proprio io sfigata che non ricevo mai nulla X°D
      Pure lo smalto...Le inventano proprio tutte!

      Elimina
  5. great post:D
    btw maybe we can fllw each other?
    jessillesilv.blogspot.com

    RispondiElimina
  6. E' incredibile. io non leggerei MAI tutta questa solfa senza foto. ma l'ho letta, riletta, ho ridacchiato e mi è piaciuta! sei veramente un'ottima blogger, non mi perderò proprio un articolo, mai! :D

    Comunque, anche io voglio un'aspirina brillantinosa!
    ora chiedo il dior addict! u.u

    bacini baciozzi

    Carol

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie, che belle cosine che mi dici! :)

      Elimina
  7. Hihi, si esistono i campiocini dei rossetti, direi che sei stata fortunata a riceverli, ma in realtà non ne sono sicura, io ne ho uno solo di MUFE e non ho il coraggio di aprirlo...
    Ho fatto richiesta per il campioncino di Dior, ma non l'ho ricevuto, e sono passati mesi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto che nessuno li apre questi campioncini sono praticamente dei pezzi da collezione :D
      Per il Dior non ci spero troppo, ma non si sa mai...Magari a Natale sono buoni e spediscono i campioncini :P

      Elimina
  8. Peccato non riceverne mai di campioncini così. Mica male come idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, dovrebbero farne di più! In compenso ci rifilano litri di profumi come campioncini :S

      Elimina
  9. c'è un premio per te sul mio blog :)

    RispondiElimina
  10. nooo!! ma davvero chiude?? oddio!! devo fare scorta di creme struccanti e deodoranti allora!! mi ci trovo troppo bene!! no ma dai :( :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, no lo so! E in realtà sembra che non lo sappiano nemmeno loro!
      Da brava ficcanaso, ho origliato la conversazione con un'altra cliente che aveva chiesto notizie, e la singorina ha risposto che per adesso non sapevano nulla, ma che i prodotto stanno arrivano in assortimenti più piccoli...Mah! :(
      Anche io sono tristissima, ci sono alcune cose con cui mi trovo troppo bene (tipo, la loro crema per il rasoio XD)

      Elimina
  11. uh la Schlecher, quanto vorrei che invece aprisse in parti d'Italia diverse dal nord est...

    campioncini di rossetti visti qualche volta avuti mai XD
    in effetti comunissimi non sono...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me puoi ritenerti fortunata anche solo per averli visti! XD
      Se non li avessi avuti, non so se crederei alla loro esistenza...Tipo gli UFO, le prove fotografiche non bastano!

      Elimina
  12. ...esistono i campioncini di rossetto...anche dei gloss...sono in cialdina o in formato mini!!!...tempo fa me li regalarono in profumeria di chanel...avevano anche il pennellino incorporato nel cartoncino...ma sono un pò scomodi...però ci fa sempre piacere ricevere questi regalini!!!
    ...appena uscirono richiesi sul sito dior il campione di rossetto...ecco...c'è pure un altro genere di campione di rossetto...vuoi saperlo o vuoi l'effetto sorpresa???...te lo svelo...non so se nel frattempo è cambiata la promozione...mi è arrivata una cartolina con il rossetto applicato proprio a forma di bocca su una stoffina (la stessa dove sono applicati i profumi quando li trovi sulle pagine delle riviste)...quindi lo applicavi a stampo...o ti facevi il tatuaggio...mah!!!
    ...ahhh...esiste anche il campioncino della crema nivea in una scatolina minitaglia...me lo hanno dato tempo fa...nivea soft:)
    ...simpatico davvero il tuo modo di scrivere!!!
    ...passa da me se ti va:)...ciaooo...lu!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo ma che tristezza il campioncino a stampo :'( Vabbè va, quasi quasi scrivo a quelli della Dior che se mi devono spedire una cosa del genere, quasi quasi è meglio che se la tengano! :(
      Grazie per il tuo commento interessante ;D
      Passo a trovarti sicuramente^^

      Elimina
  13. Noooooo pure tu!!! Anche io qualche tempo fa avevo ricevuto dei campioncini di gloss Deborah (Shine Tech, mi pare, comunque non credo siano troppo differenti dai tuoi!) ed ero rimasta allibita O.o Visto che erano viola e brillantinosi (chiaramente io ODIO il viola e i brillantini, la solita sfiga) li ho lasciati in un angolo ad ammuffire fregandomene altamente del PAO, poi settimana scorsa li ho ritirati fuori. Ho provato a stenderli col pennello labbra ma orrore...erano collosissimi! Poracci, sono finiti nel cestino.
    P.s.: grazie per il commento, potrei dire lo stesso ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri ho giusto provato ad aprirne uno, e in realtà già ci sono rimasta male perché pensavo che si aprisse esattamente come l'aspirina: spingendo e facendo uscire la pasticca XD Invece ho dovuto bucare la plastichetta e ho fatto un macello =_= Ero di fretta e non ci ho messo molto impegno, non trovavo le forbici e quindi sono riuscita solo a fare un buchino con la pinzetta per sopracciglia....Comunque tanto è bastato per spargere brillantini OVUNQUE D:
      Uno di questi giorni comunque faccio un tentativo serio e meno frettoloso, giusto per aggiornare le mie disavventure :D

      Elimina
  14. I campioncini di rossetto sono davvero carini secondo me! Io ne ho due "cartine" diverse di Chanel (8 colori in tutto), alcuni maybelline (un rosa confetto e uno quasi marrone, insomma orridi) che sono tipo su una cartolina spalmati in modo strano, manco saprei spiegare XD e poi una volta me ne hanno dato uno da Sephora del loro marchio che sembrava seriamente il rossettino di Barbie! Considera che lo tenevo nel portafogli...
    Comunque sei davvero brava, ti seguo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie gentilissima! *_*
      Accidenti, devo andare in giro a elemosinare campioncini per espandere la mia cultura :D

      Elimina

Un commento al giorno leva il medico di torno :D